ergastolo sconti di pena

prendersi in considerazione per la liberazione anticipata è valutato anche il periodo trascorso in custodia cautelare o di detenzione domiciliare. Qualora la proposta fosse accettata e passasse in Parlamento per i responsabili di crimini cruenti non ci sarebbe pi la possibilità di ottenere i vergognosi sconti di pena su cui, fino a oggi, molti hanno contato e che hanno consentito ad assassini e responsabili. Magistrato di sorveglianza su specifica domanda del detenuto solo quando ravvisi la mancanza di rilievi disciplinari e la prova di attiva partecipazione all'opera di rieducazione. Senza contare che, con la disciplina attualmente vigente, "è venuto a sparire qualsiasi limite di natura oggettiva per l'applicabilità di questo rito speciale, definendosi cos anticipatamente anche processi aventi ad oggetto esercizi sullo sconto commerciale imputazioni per reati molto gravi". Nel concreto, dopo le modifiche apportate dalla legge 16 dicembre 1999, numero 479 (la cosiddetta legge Carotti) il giudizio abbreviato è stato esteso anche ai delitti pi gravi, tra cui, appunto, l'ergastolo. La Lega non fa sconti. Anche la pendenza giudiziale per un fatto successivamente accertato costituisce motivo di revoca. Inoltre, si modifica l'articolo 442 che stabilisce che la "pena della reclusione a vita sia sostituita con quella della carcerazione per 30 anni, mentre a quella dell'ergastolo con isolamento diurno è sostituita quella dell'ergastolo". Primo firmatario di una proposta di legge che punta a rendere inapplicabile il giudizio abbreviato - e il conseguente sconto di un terzo della pena in caso di condanna - nei procedimenti relativi a tutti i reati punibili con l'ergastolo.

È conteggiabile anche il periodo trascorso in custodia cautelare sia in carcere che agli arresti domiciliari, sempre che durante il periodo intercorrente tra la custodia cautelare e la carcerazione in seguito a condanna definitiva il condannato abbia tenuto in stato di libertà totalmente corretto, senza. Ma cosa prevede, nel dettaglio, il testo del Carroccio all'esame della commissione Giustizia di Montecitorio? Il rito de plano è affidato al magistrato di sorveglianza, che decide non prima di quindici giorni dalla richiesta del parere al pubblico ministero ed anche in assenza di esso, ma con la possibilità di un reclamo al tribunale di sorveglianza, sulla decisione del quale. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Un regalo ai peggiori criminali, come racconta la madre di una giovane vittima di mafia. Quella dell'ergastolo con isolamento diurno dal solo ergastolo. Va detto, comunque, che la condanna per delitto non colposo commesso nel corso dell'esecuzione e successivamente alla concessione del beneficio ne comporta la revoca immediata.

Traghetti grecia sconti
Teatri sconti x disabili romani
Crema rassodante glutei sconti
Con la 407 dove ho gli sconti

Ecco perché la proposta prevede la modifica dell'articolo 438 del codice di procedura penale con cui si specifica che «il rito abbreviato non si applica ai reati che prevedono la pena dell'ergastolo». L'avvocato Elisabetta Aldrovandi, presidente dell'Osservatorio nazionale sostegno vittime, lancia un appello "a tutte le forze politiche affinché votino questa proposta che non è una battaglia politica, ma di giustizia". Pi in particolare, la pena dell'ergastolo è sostituita, per effetto dello sconto conseguente all'applicazione del rito abbreviato, dalla reclusione di anni trenta. Il tribunale di sorveglianza pu decidere di revocare il beneficio, qualora il condannato abbia commesso un delitto non colposo nel corso dell'esecuzione del benificio. E a norma della quale, il rito alternativo in questione "pu essere chiesto anche per i delitti pi gravi puniti con la pena dell'ergastolo si legge nella relazione illustrativa della proposta di legge Molteni.



ergastolo sconti di pena

Caratteristiche generali Presupposti per.
Tuttavia, vi è da sottolineare che il carattere di perpetuità di tale pena è mitigato dalla possibilità concessa.
Pena detentiva Alto tradimento Reclusione Motu proprio.
Porta la firma del Sottosegretario Molteni la proposta di legge che vieta il rito abbreviato con sconti di pena per i reati puniti con l ergastolo.
Pu senz altro affermarsi che l ergastolo, inteso nell accezione di pena.