buoni sconto per la spesa da scaricare

per valutare la condotta del ministro Opinioni Riforme ue e gasdotto, Parigi e Berlino restano distanti Opinioni Chi pagherà il conto del duello Opinioni Il danno di navigare a vista Opinioni Il cibo inglese, Orwell. E la prima manifestazione nazionale di Cgil-Cisl-Uil convocata a Roma sabato 9 contro la politica economica del governo. Lo scenario che inquieta è quello del no deal, una uscita di Londra dalla Ue senza accordi: saranno garantiti i diritti degli europei? Un critico letterario parlerebbe di espressionismo o «pastiche» linguistico, se non fosse la definizione nobilitante di un inesausto turbinio di trovate e improvvisazioni mediocri. Una narrazione facile, esaltata dai social, in una gara al rialzo tra gli esponenti dei due movimenti al governo, sottoscrittori del famoso contratto. Quei limiti funzionano se la «guardiana dei luoghi comuni» (alimentati dalle tradizioni del Paese ossia lopinione pubblica, impone ai due gruppi suddetti di mocrazia illiberale e democrazia giudiziaria sono casi estremi. La vicenda di cui è stato chiamato a rispondere Casarsa riguarda le annotazioni sulle condizioni di salute di Stefano Cucchi redatte dai carabinieri Gianluca Colicchio e Francesco Di Sano, ai quali dopo la morte del detenuto era stato chiesto di riferire quello che avevano visto. Per questo ho chiesto ai candidati se Siamo Europei è ancora il loro progetto o se ce nè un altro diverso».E qual è stata la risposta?«Tutti e tre i candidati hanno preso posizione confermando il sostegno, sia pure con diversi gradi di entusiasmo, e questo.



buoni sconto per la spesa da scaricare

Il supermercato fa parte della vita di tutti i nostri giorni. Ci rechiamo l per la spesa per la famiglia, per acquistare un prodotto al volo, per vedere soddisfatte le nostre necessità dal reparto alimentare, al non food, dall'abbigliamento, allhome decor. Modalità: iscrivendosi al sito è possibile stampare tanti buoni sconto su vari prodotti che verranno aggiornati periodicamente.

Per questo, sarebbe un passo avanti se le questioni europee venissero gestite da organismi politici i cui membri non si sentano rappresentanti del loro Paese, ma membri di una unione che va al di là dei singoli Paesi e difende interessi comuni. Il caso Yascha Mounk, la crisi delle democrazie e la storia «perduta» di Giovanni Belardelli Illustrazione di Francesca CapelliniImmaginiamo uno studente universitario che affermasse, durante un esame di storia contemporanea, che alla fine del secolo xviii nuovi Stati nazionali «come la Germania e lItalia perseguivano. Laltra è invece strettamente tecnica. Ci pu essere malcontento per questo o quel particolare governo europeo, ma i governi si cambiano senza smembrare una nazione. È probabile, ma nessuno ce lo dirà.

Ma anche nella convinzione che in questo modo riesca a tenere aperta con Parigi la pratica relativa ai «terroristi che dovranno essere restituiti per scontare la pena come ha dichiarato pi volte. Sotto la pioggia, su unauto decappottabile, con i lineamenti del volto devastati dal male, lo vidi abbracciare idealmente la sua gente, commossa e disperata. Cè qualcosa di paradossale nelle azioni giudiziarie in corso contro il ministro dellInterno e la sua politica in materia di immigrazione. Ma una nuova sbandata nei rapporti tra Francia e Germania, che neppure il rilancio in grande stile della loro collaborazione con il Trattato di Aquisgrana riesce a impedire.«E un segnale simbolico, unaltra indicazione di latente straniamento dice Henrik Enderlein, direttore dellIstituto Jacques Delors a Berlino.